0 0
Dorayaki giapponesi

Condividi sui tuoi Social Network:

O puoi copiare e condividere questa URL

Ingredienti

Ingredienti per 8 dolcetti:
3 uova
80 ml. acqua
180 g. farina 00
80 g. zucchero
2 cucchiaini miele
8 g. lievito per dolci
q.b. marmellata di azuki

Aggiungi a Segnalibro

[userpro_bookmark width="100%"]

Dorayaki giapponesi

Morbidi soffici e particolari piaceranno davvero a tutti

  • 60 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Descrizione

I dorayaki giapponesi sono dei dolcetti così soffici e particolari che non potrete che esserne incuriositi. Sono molto morbidi all’esterno e piacciono proprio a tutti. Navigando sul web mi sono imbattuta per caso in una ricetta di Fidelity Cucina che mi ha fatto scoprire questidolcetti straordinario. Curiosando un po’ mi sono resa conto che la tradizione prevede un ripieno particolare, composto dalla marmellata di azuki, a base di fagioli. Il contrasto può sembrare strano ma il sapore è molto piacevole.

Prepariamoli quindi insieme.

Dorayaki
Traditional Japanese dessert cakes with sweet beans

Ingredienti:

3 uova
80 ml di acqua
180 g di farina 00
80 g di zucchero
2 cucchiaini di miele
8 g di lievito per dolci
marmellata di azuki q.b.

I Dorayaki :

Preparazione :

  1. Sbattete le uova e lo zucchero con uno sbattitore elettrico fino a quando saranno ben spumose. Aggiungete la farina e il lievito, che avrete setacciato. In questo modo non si formeranno grumi.
  2. E’ il momento di aggiungere il miele e di continuare a lavorare l’impasto, aggiungendo poco per volta l’acqua, che deve essere leggermente tiepida. L’impasto che avete ottenuto deve riposare in frigorifero per circa mezz’ora. Solo a questo punto potete passare alla preparazione dei vostri dolci.
  3. Prendete una padella, fatela scaldare ed ungetela appena con dell’olio. Versate un mestolo della pastella ottenuto e fate cuocere per qualche minuto a fiamma media. E’ importante che non si brucino.
  4. Quando si formeranno le bollicine in superficie sarà segno che potete girarli. Fate cuocere ancora qualche minuto. Continuate così fino ad esaurimento dell’impasto.
  5. Farcite con la marmellata inserendone la quantità che preferite. Coprite con un altro dorayaki e quindi serviteli. Aggiungete un po’ di zucchero a velo, se vi piace.
  6. Se volete preparare con le vostre mani la marmellata di azuki dovrete mettere in ammollo 250 g di azuki secchi per una notte intera. Successivamente eliminate l’acqua e fate bollire con un bicchiere di acqua per una decina di minuti. Scolate, quindi, i fagioli, eliminatel’acqua, aggiungete un bicchiere di acqua fredda e fate cuocere per altri 10 minuti. Ora eliminate di nuovo l’acqua e aggiungete 850 ml di acqua e i fagioli. Mescolate continuamente facendo andare a fiamma media per circa 30 minuti. Quando la marmellata diventa abbastanza densa spegnete la fiamma. Fate freddare prima di usarla.
  7. Usate della farina di riso al posto della classica 00 per creare una versione gluten free. Il ripieno può variare se non preferite la marmellata di azuki. Sarà ottima una qualsiasi crema spalmabile, ad esempio alle nocciole o al pistacchio, ma anche della marmellata che non siadi fagioli come vuole la tradizione.

 

 

 

 

Se ti piace tanto questa ricetta e la provi, la puoi taggare su Intagram con @Mindcucinaegusto o #mindcucinaegusto o se preferisci pubblicala su facebook

Per vedere adesso altre ricette di Mind Cucina e Gusto qui ► Home

Giudizi sulla Ricetta

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
cardi gratinati
previous
Cardi gratinati in forno alla besciamella

Add Your Comment