1 0
Carciofi alla romana ricetta tradizionale

Condividi sui tuoi Social Network:

O puoi copiare e condividere questa URL

Ingredienti

Ingredienti:
8 Carciofi "mammola"
60 g. mollica di pane
3 cucchiai olio extravergine d'oliva
1 limone
1 spicchio di aglio
2 cucchiai menta romana
2 cucchiai di prezzemolo

Aggiungi a Segnalibro

[userpro_bookmark width="100%"]

Carciofi alla romana ricetta tradizionale

Una grande ricetta di tradizione per cucinare i carciofi

Cucine:
    • 35 min.
    • Porzioni 8
    • Media

    Ingredienti

    Descrizione

    Carciofi alla romana ricetta tradizionale sempre squisita e intramontabile

    A chi non piacciano i carciofi alla romana ricetta tradizionale immancabile di questo periodo a Roma. Adesso sta iniziando il tempo dei carciofi e io amo prepararli in molti modi ma cucinati in questo modo sono strepitosi. I carciofi alla Romana, un piatto tipico della gastronomia Laziale ed in particolar modo di Roma. Con le “mammole”  la varietà di carciofi più adatta per questa pietanza, sempre molto apprezzata. Sono buonissimi  provali e sentirai che sapore!

    carciofi alla romana ricetta tradizionale
    carciofi alla romana ricetta tradizionale

     

    Carciofi alla romana ricetta tradizionale cosa occorre

     

    Ingredienti:

    8 Carciofi varietà “mammola”

    60 gr. mollica di pane
    3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    1 limone
    1 spicchio aglio
    2 cucchiai menta romana
    2 cucchiai prezzemolo

     

    Preparazione dei Carciofi alla romana ricetta tradizionale

    Per questa ricetta una delle cose fondamentale è la pulizia dei carciofi.

    Togliere le foglie esterne più dure e con il coltellino apposito per la pulizia dei carciofi o con uno piccolo affilato, scorrere con un movimento a spirale dal fondo verso la cima del carciofo,

    Poi tagliare una parte del gambo lasciandone solo qualche  centimetro e pulirlo.

    Allargare le foglie dei carciofi con le mani in modo da poter togliere la barbetta  all’interno e mettete i carciofi, così puliti, in una bacinella con dell’acqua acidulata per evitare la formazione di parti nere.

    Lasciarli a bagno per qualche minuto, il tempo della preparazione del ripieno.

    Tritare l’aglio, la mentuccia ed il prezzemolo e aggiungere la mollica di pane bagnata e ammorbidita, un filo d’olio e un pizzico di sale.

    Con un cucchiaino, riempire i carciofi, precedentemente allargati, con il composto preparato, premendo bene nella parte centrale dei carciofi .

    Salare i carciofi in superficie.

    In un tegame antiaderente mettere un filo di olio e posionare i carciofi a testa in giu, irrorandoli con il restante olio. Farli scottare per due minuti, quindi aggiungere acqua fino alla metà della testa del carciofo.

    Aggiustare di sale, salare, coprire il tegame con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco moderato.

    Per far restare morbidi i carciofi, coprirli, durante la cottua, con un foglio di carta di alluminio o carta da forno.

    Trascorsi circa venti muniti controllare la cottura dei carciofi, pungendoli con una forchetta, dovranno risultare morbidi ma non troppo cotti.

    Appena pronti, servire in tavola i carciofi alla romana ricetta tradizionale. Ancora caldi e cosparsi con il sughetto della cottura sono irresistibili!

     

     

     

    Grazie di seguire le mie ricette. Mi trovate su Facebook  Mind Cucina e Gusto– Google +  – Pinterest  – Instagram – You Tube – Twitter

     

    Se è di vostro gradimento questa RICETTA, lasciate un LIKE!

     

    Per vedere adesso altre ricette di Mind Cucina e Gusto qui ► Home

     

     

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Giudizi sulla Ricetta

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    Cookies vegan con gocce di cioccolato
    previous
    Cookies vegan con gocce di cioccolato
    Crostatine alle mele Annurca
    next
    Crostatine alle mele Annurca

    Add Your Comment