Questa insalata di polpo e carote agrumata che vi propongo oggi è davvero speciale. Ho voluto creare un abbinamento insolito per questa ricetta, utilizzando verdure fresche e limone. Si perchè certo l’insalata di polpo in genere si prepara con le patate ma a me è subito piaciuto  il sapore dolce delle carote  e l’agrumanto del limone che insieme creano un’esplosione di sapori davvero accattivante. È una ricetta che conquisterà tutti con la sua freschezza. Gustata il giorno dopo o tiepida è ancora più appetitosa e stuzzicante!

Ingredienti per 4 persone:

Polpo da 1 chilo

1 cipolla

1 carota

un gambo di sedano

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

 

Per la vinagrette:

4 cucchiai di olio extra ergine d’Oliva

sale e pepe q.b.

il succo di 1 limone

 

L’insalata di polpo :

Preparazione:

La prima cosa da fare per preparare l’insalta di polpo agrumata, è cuocere il polpo. Procedere con la pulizia del polpo togliendo il becco e gli occhi più le parti interne. Lavarlo molto bene sotto acqua corrente.

Mettere una pentola piena d’acqua salata sul fuoco e, quando bolle,  mettere  il polpo nell’acqua, e prima di immergerlo, inzupparlo velocemente per tre volte. Questo farà in modo che resti più tenero.

Farlo cuocere per circa 1 ora e mezza. Devee risultare morbido toccandolo o provando con la punta della forchetta.  Appena sarà cotto, spegnere il fuoco, e lasciare raffreddare nell’acqua di cottura e appena sarà intiepidito, scolarlo e tagliarlo a pezzi. Tenerlo da parte

Nel frattempo preparare la vinagrette.

Spremere il succo del limone in una ciotola. Aggiungere sale e olio al succo e mescolare in modo da ottenere una salsa per condire l’insalata.

Pulire il gambo di sedano e pelare la carota. Poi tagliarle a julienne.

Preparare quindi l’insalata di polpo agrumata disponendo su un piatto il polpo precedentemente tagliato a pezzetti e aggiungere il prezzemolo con le carote e sedano tagliati.

Condire il polpo con la salsa preparata in precedenza e una macinata di pepe nero.

 

Ecco pronta l’insalata di polpo agrumata. Buonissima!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Write A Comment