0 0
Panini all’olio sofficissimi con semi di lino – ricetta facile

Condividi sui tuoi Social Network:

O puoi copiare e condividere questa URL

Ingredienti

Ingredienti :
400 g. farina 00
100 g. farina Manitoba
50 ml. Olio extravergine di oliva
10 g. lievito di birra fresco
300 ml. acqua tiepida
5 g. sale
q.b. semi di lino

Aggiungi a Segnalibro

[userpro_bookmark width="100%"]

Panini all’olio sofficissimi con semi di lino – ricetta facile

Preparati in casa, croccanti fuori e morbidissimi all’interno. Facili da realizzare, hanno un profumo unico.

Caratteristiche:
    Cucine:
      • 1 ora + lievitazione
      • Porzioni 4
      • Media

      Ingredienti

      Descrizione

      I panini all’olio sono dei soffici panini preparati in casa, croccanti fuori e morbidissimi all’interno. Facili da realizzare, hanno un profumo unico. Un gusto ricco dell’aroma dato dall’olio di oliva che rende questi panini fragranti e davvero soffici. Importante utilizzare un olio di buona qualità e consistenza. I semi di lino poi arricchiscono questo pane di Omega 3 e Omega 6, ma si possono utilizzare anche i semi di sesamo. Da tempo avevo intenzione di realizzarli e in questi giorni sospesi mi sono dedicata a questa ricetta. Una preparazione veloce e facile che permette di ottenere dei panini davvero speciali. Ottimi da farcire con ingredienti preferiti sia dolci che salati. Una buona merenda o per il pranzo in ufficio. Preparati in maggiore quantità, si possono congelare e averli a disposizione in qualsiasi momento, manterranno tutta la loro freschezza. Si conservano in un sacchetto per il pane, resteranno freschi anche per 4 giorni.

       

      Panini all’olio sofficissimi con semi di lino – ricetta facile
      Panini all’olio sofficissimi con semi di lino – ricetta facile

       

      Ingredienti :

      400 g. di farina 00
      100 g. di farina Manitoba
      50 ml. di Olio extravergine di oliva
      10 g. di lievito di birra fresco
      300 ml. di acqua tiepida
      5 g. di sale
      semi di lino q.b.

      I panini all’olio :

      panini all'olio

      Preparazione:

      1. In una ciotola versa 50 ml di acqua tiepida togliendola da quella totale. All’interno versa il lievito di birra facendolo sciogliere completante. Importante che l’acqua non sia troppo calda, si abbasserebbe la vitalità del lievito.
      2. In una ciotola capiente unisci insieme le due farine setacciate, il lievito sciolto e inizia a impastare con le mani.
      3. Aggiungi l’olio e poco per volta l’acqua continuando sempre ad impastare. Alla fine versa anche il sale.
      4. Trasferisci l’impasto sul ripiano di lavoro e impasta per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto sodo ed liscio, da risultare anche morbido ed elastico.
      5. Forma un panetto e trasferiscilo nella ciotola facendo lievitare per circa 2 ore.
      6. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendi l’impasto e dividilo in 7 parti.
      7. Con un mattarello stendi ogni panetto in strisce rettangolari lunghe e sottili .
      8. Arrotola ogni striscia su se stessa così da formare i panini.
      9. Una volta pronti i panini lasciali lievitare su una teglia ricoperta di carta da forno per circa 1 ora nel forno spento con luce accesa.
      10. Passato il tempo, pennella la superficie dei panini all’olio con dell’acqua e spolverizza con i semi di lino. e infornali a 200° in forno preriscaldato per circa 10 minuti e per altri 20 minuti a 190°. Dovranno risultare dorati.
      11. Appena pronti lascia raffreddare i panini e conservali in un sacchetto di per il pane.

      Strepitosamente soffici e profumati.

       

      Leggi anche :

      Pane di grano antico Senatore Cappelli

      Pane con scalogno e prezzemolo

       

       

       

      Se ti piace tanto questa ricetta e la provi, la puoi taggare su Intagram con @Mindcucinaegusto o #mindcucinaegusto o se preferisci pubblicala su facebook

      Per vedere adesso altre ricette di Mind Cucina e Gusto qui ► Home

      Passi

      1
      Fatto

      Sciogli il lievito e prepara l'impasto

      In una ciotola versa 50 ml di acqua tiepida togliendola da quella totale. All’interno versa il lievito di birra facendolo sciogliere completante. Importante che l’acqua non sia troppo calda, si abbasserebbe la vitalità del lievito.In una ciotola capiente unisci insieme le due farine setacciate, il lievito sciolto e inizia a impastare con le mani.Aggiungi l’olio e poco per volta l’acqua continuando sempre ad impastare. Alla fine versa anche il sale.Trasferisci l’impasto sul ripiano di lavoro e impasta per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto sodo ed liscio, da risultare anche morbido ed elastico. Forma un panetto e trasferiscilo nella ciotola facendo lievitare per circa 2 ore.

      2
      Fatto

      Dividi l'impasto

      Trascorso il tempo di lievitazione, riprendi l’impasto e dividilo in 7 parti.

      3
      Fatto

      Forma le strisce

      Con un mattarello stendi ogni panetto in strisce rettangolari lunghe e sottili .

      4
      Fatto

      Forma i panini

      Arrotola ogni striscia su se stessa così da formare i panini.

      5
      Fatto

      Fai lievitare i panini

      Una volta pronti i panini lasciali lievitare su una teglia ricoperta di carta da forno per circa 1 ora nel forno spento con luce accesa.

      6
      Fatto

      Spolverizza con i semi di lino

      Passato il tempo, pennella la superficie dei panini all’olio con dell’acqua e spolverizza con i semi di lino. e infornali a 200° in forno preriscaldato per circa 10 minuti e per altri 20 minuti a 190°. Dovranno risultare dorati.

      7
      Fatto

      Lasciali raffreddare

      Appena pronti lascia raffreddare i panini e conservali in un sacchetto di per il pane.Strepitosamente soffici e profumati.

      Germana Ferrante

      Direttore editoriale

      Responsabile della Comunicazione e Social Media Editor per Green Planet News. Ha lavorato per molti anni nel mondo editoriale presso la A. Manzoni & C. S.p.a., storica concessionaria di pubblicità del Gruppo Editoriale L’Espresso.

      Giudizi sulla Ricetta

      There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
      Arista di maiale arrosto - cottura in forno
      previous
      Arista di maiale arrosto – cottura in forno
      Torta alle fragole morbida con crema pasticcera
      next
      Torta alle fragole morbida con crema pasticcera

      Add Your Comment