0 0
Pane di grano antico Senatore Cappelli

Condividi sui tuoi Social Network:

O puoi copiare e condividere questa URL

Ingredienti

Ingredienti :
300 g. farina Senatore Cappelli
200 g. farina tipo 1
10 g. fiocchi di patate
12 g. sale
150 g. acqua
130 g. latte
12 g lievito di birra fresco

Aggiungi a Segnalibro

[userpro_bookmark width="100%"]

Pane di grano antico Senatore Cappelli

Ottimo e ricco di profumi e tradzione

Cucine:
    • 75 minuti + 12 ore di lievitazione
    • Porzioni 4
    • Media

    Ingredienti

    Descrizione

    Il Pane di grano antico Senatore Cappelli è un buon pane fatto in casa che mi ha davvero dato una grande soddisfazione. Adoro impastare e per la seconda volta ho provato a preparare il pane fatto in casa.In questa ricetta ho utilizzato una farina speciale di grani antichi, la Senatore Cappelli, acquistata a Greccio nei banchetti dei mercatini di Natale. Il risultato è andato oltre le mie aspettative infatti non ho a disposizione attrezzature specifiche, soltanto la planetaria che per la prima volta ho usato per l’impasto del pane e il forno di casa statico con una normale placca. Per questo delizioso pane ho usato il lievito di birra fresco. Ed eccolo pronto, un pane buonissimo di cui sono molto soddisfatta. Vieni a vedere la ricetta.

     

    Pane di grano antico Senatore Cappell

     

    Ingredienti :

     

    300 g. di farina Senatore Cappelli
    200 g. di farina tipo 1
    10 g. di fiocchi di patate

    12 g. di lievito di birra fresco

    12 g. di sale
    150 g. di acqua
    130 g. di latte

    Pane di grano antico Senatore Cappelli

    Procedimento :

    1. Nella ciotola della planetaria setaccia le due farine e i fiocchi di patate.
    2. Sciogli il lievito di birra nell’acqua. Versa il lievito sciolto nella planetaria impastando con il gancio a bassa velocità.
    3. Versa il latte e il sale e impasta fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo.
    4. Dovrà impastare per circa 20 minuti.
    5. Toglilo dalla planetaria e lascia lievitare per circa un’ora coperto con un canavaccio umido. Passato il tempo fai due pieghe e riponi l’impasto in una ciotola infarinata e lascia lievitare per 12 ore.
    6. La mattina dopo riprendi l’impasto, lavoralo leggermente e dagli la forma di un filone, lasciandolo lievitare ancora per 1 ora su un piano infarinato.

     

     

    1. Per controllare la giusta lievitazione fai la prova del dito che usa la mia amica Federica che è bravissima nella preparazione del pane. Vediamo la prova del dito : se premi e sale troppo velocemente non è ancora pronto, se rimane schiacciato bisogna metterlo immediatamente in forno, se sale lentamente è pronto.
    2. Accendi il forno 15 minuti prima di mettere il pane in forno a 200°
    3. Metti il filone sulla placca coperta da carta da forno e pratica con la lama di un coltello tre tagli  obliqui leggeri sulla superficie del filone e inforna a 220° per i primi 15 minuti. Poi abbassa la temperatura a 190° per altri 20 minuti e continua la cottura a 180° per altri 15 minuti.
    4. Spegni il forno e lascia raffreddare con lo sportello del forno leggermente aperto.

     

    Davvero un pane gustoso e con un sapore unico.

     

     

     

    Se ti piace tanto questa ricetta e la provi, la puoi taggare su Intagram con @Mindcucinaegusto o #mindcucinaegusto o se preferisci pubblicala su facebook

     

    Per vedere adesso altre ricette di Mind Cucina e Gusto qui ► Home

    Giudizi sulla Ricetta

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    muffin di pandoro
    previous
    Muffin di pandoro alla cannella e arancia
    le egg tart
    next
    Le egg tart portoghesi di Macao

    2 Comments Hide Comments

    Add Your Comment