0 0
Impasto per pizza casalinga

Condividi sui tuoi Social Network:

O puoi copiare e condividere questa URL

Ingredienti

1 Kg. farina
500 ml. acqua tiepida
3 cucchiai olio di semi di arachide
16 g. lievito di birra
1 cucchiaino sale fino

Aggiungi a Segnalibro

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Impasto per pizza casalinga

Le pizze saranno strepitose per tutti i gusti

Cucine:
    • Porzioni 4
    • Media

    Ingredienti

    Descrizione

    Impasto per pizza casalinga, una preparazione davvero semplice.

    Questa è la ricetta di famiglia che io uso da sempre e alla quale sono molto legata. Gli impasti mi hanno sempre affascinata e la pizza è stata una delle prime preparazioni che ho provato a fare.

    Gli ingredienti usati per l’impasto per pizza casalinga sono la farina, acqua, lievito, olio e sale e con questo impasto potrete realizzare tutte le pizze che vorrete, sottili come in pizzeria o più alte, come quelle al taglio.

    La lavorazione della pasta per la pizza, non porterà via molto tempo, basta seguire la ricetta e otterrete un impasto elastico, morbido e ben lievitato.

    Una cosa importante è di preparare l’impasto per la pizza almeno 3 o 4 ore prima di infornare le pizze, in modo da consentire una buona lievitazione.

    Il sabato sera la pizza non può mancare e quindi oggi ho preparato la pizza per il fine settimana.

    Troverete tutte le foto passo passo. Venite a vedere la ricetta!

    impasto per pizza casalinga
    impasto per pizza casalinga

    Impasto per pizza casalinga cosa occorre:

     

    Ingredienti

    1 Kg. di farina tipo 0 per pane e pizza

    500 ml circa di acqua

    3 cucchiai di olio di semi di arachide

    16 g. di lievito di birra

    1 cucchiaino di sale fino

     

    Preparazione dell’impasto per pizza casalinga

    Disporre la farina a fontana su di una spianatoia (o in una ciotola capiente) e formare un buco al centro.

    Prendere una ciotolina di vetro, versare all’interno un bicchiere d’acqua tiepida e sbriciolare dentro il cubetto di lievito di birra. Mescolare fino a fare sciogliere bene il tutto e inserire al centro della farina il composto d’acqua e lievito.

    Ora, a parte, sciogliere 20 gr di sale in un contenitore con acqua tiepida e inserirli nella farina, poi aggiungere l’olio  di semi che renderà la pizza croccante ma anche friabile e morbida.

    Tenere vicino a voi un po’ di farina e la restante acqua tiepida, da integrare nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica (a seconda della farina usata, potrebbe servire un po’ d’acqua in più o in meno)

    Continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, ma consistente e poi formare una palla.

    Mettere il composto ottenuto in una capiente ciotola (l’impasto raddoppierà il suo volume), adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo.

    Coprire la ciotola con un canovaccio pulito e metterla in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria, come il forno spento di casa con la luce accesa. Il calore aiuterà la lievitazione

    Attendere che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorranno almeno 4 ore ) e nel frattempo preparare gli ingredienti per le pizze.

     

     

     

    Se volete vedere la ricetta della pizza qui trovate la Pizza Capricciosa fatta in casa.

     

     

     

     

    Grazie di seguire le mie ricette. Mi trovate su Facebook  Mind Cucina e Gusto– Google +  – Pinterest  – Instagram – You Tube – Twitter

     

    Se è di vostro gradimento questa RICETTA, lasciate un LIKE

     

    Salva

    Salva

    Salva

    Passi

    1
    Fatto

    Disporre la farina a fontana

    Disporre la farina a fontana su di una spianatoia (o in una ciotola capiente) e formare un buco al centro.

    2
    Fatto

    Prendere una ciotolina di vetro

    Prendere una ciotolina di vetro, versare all'interno un bicchiere d’acqua tiepida e sbriciolare dentro il cubetto di lievito di birra. Mescolare fino a fare sciogliere bene il tutto e inserire al centro della farina il composto d’acqua e lievito.

    3
    Fatto

    Sciogliere 20 gr di sale in un contenitore con acqua tiepida

    Ora, a parte, sciogliere 20 gr di sale in un contenitore con acqua tiepida e inserirli nella farina, poi aggiungere l’olio di semi che renderà la pizza croccante ma anche friabile e morbida.

    4
    Fatto

    Tenere vicino a voi un po’ di farina

    Tenere vicino a voi un po’ di farina e la restante acqua tiepida, da integrare nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica (a seconda della farina usata, potrebbe servire un po’ d’acqua in più o in meno). Continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, ma consistente e poi formare una palla.

    5
    Fatto

    Mettere il composto ottenuto in una capiente ciotola

    Mettere il composto ottenuto in una capiente ciotola (l’impasto raddoppierà il suo volume), adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo.

    6
    Fatto

    Coprire la ciotola con un canovaccio pulito

    Coprire la ciotola con un canovaccio pulito e metterla in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria, come il forno spento di casa con la luce accesa. Il calore aiuterà la lievitazione
    Attendere che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorranno almeno 4 ore ) e nel frattempo preparare gli ingredienti per le pizze.

    Giudizi sulla Ricetta

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    Castagnaccio morbido
    previous
    Castagnaccio morbido
    Fave dei morti dolci della tradizione
    next
    Fave dei morti dolci della tradizione

    Add Your Comment