0 0
Chiffon Cake la torta morbidissima

Condividi sui tuoi Social Network:

O puoi copiare e condividere questa URL

Ingredienti

Ingredienti :
150 g. farina 00
3 uova
60 g. olio di semi
150 g. zucchero semolato
150 ml. acqua
1 bacca di vaniglia (in alternativa una bustina di vanillina)
2 g. cremor tartaro
5 g. lievito per dolci in polvere
1 g. sale
scorza di 1 limone non trattato grattugiata
Per lo stampo:
stampo Wilton 17,7 cm di diametro – 11,4 cm di altezza

Aggiungi a Segnalibro

[userpro_bookmark width="100%"]

Chiffon Cake la torta morbidissima

Il ciambellone americano così soffice e morbido da sembrare una nuvola

Caratteristiche:
    • 1 ora
    • Porzioni 4
    • Facile

    Ingredienti

    Descrizione

    Oggi vi propongo la chiffon cake, il dolce delle tradizione americana.

    Ad agosto sono stata, per un breve soggiorno, a New York e da allora non riuscivo più a togliermi di mente questa torta che vedevo in tutte le caffetterie e che mi ha conquistata per la sua straordinaria leggerezza e vaporosità. Non è un caso che porti il nome del tessuto pregiato leggero e delicato: lo chiffon.

    A New York entrando in un negozio, ho visto lo stampo che definiscono “magico”, parlo dello stampo Wilton che viene usato proprio per questo dolce. Ovviamente l’ho comprato.

    Ma non sapevo come prepararlo e nelle mie ricerche in internet, ho visto per caso da Paola la ricetta della chiffon cake da cui ho preso spunto, e con qualche piccola modifica, l’ho preparata.

    Avete presente una nuvola? La chiffon cake sarà proprio così: un impasto morbido, soffice e delicato da sciogliersi in bocca.
    Io che sono abituata a fare il ciambellone, quando ho letto che la torta sarebbe caduta da sola senza imburrare lo stampo e che non si sarebbe sgonfiata anzi, sarebbe rimasta altissima, ero un po’ perplessa.

    Ma poi ho provato anche altre ricette come la Chiffon Cake ai frutti di bosco  e la Chiffon Cake glassata con scorzette di arancia e zenzero. Vi raccomando di provarle sono buonisisme!

    E ora eccola qui Chiffon Cake la torta morbidissima . Ovviamente non è caduta da sola ma il risultato è stato una torta soffice e profumata.

    La morbidezza è dovuta all’aggiunta del cremor tartaro agli albumi montati a neve e allo stampo per chiffon cake che permette il passaggio dell’aria e il raffreddamento omogeneo del dolce senza che si accasci.

    Si può gustare semplice, come in questa versione aromatizzata al limone, ma è anche la base ideale per per torte di tutti i tipi, farcite o ricoperte di glassa.

    Una volta provato, non riuscirete più a farne a meno: la chiffon cake è un dolce che vi conquisterà il cuore.

    Chiffon Cake la torta morbidissima
    Chiffon Cake la torta morbidissima

     

    Ingredienti:

    150 gr di farina 00

    3 uova

    60 ml di olio di semi1

    50 gr di zucchero semolato

    150 ml di acqua

    una bacca di vaniglia (in alternativa una bustina di vanillina)

    2 gr di cremor tartaro

    5 gr di lievito per dolci in polvere

    1 gr di sale

    scorza di 1 limone non trattato grattugiata

    stampo Wilton 17,7 cm di diametro – 11,4 cm di altezza

    La Chiffon Cake :

    Preparazione:

    1. Iniziare a setacciare la farina in una ciotola insieme al lievito.
    2. Poi aggiungere lo zucchero e il sale.In un’altra ciotola, mettere i tuorli con l’acqua e l’olio di semi.
    3. Aggiungere poi la scorza del limone grattugiato e i semi della bacca di vaniglia o la bustina di vanillina, e mescolare con lo sbattitore fino ad ottenere un composto spumoso.
    4. Poi unirlo agli ingredienti secchi e mescolare.
    5. Lasciare da parte per un momento questo composto e montare gli albumi, sempre con lo sbattitore, se non avete la planetaria come me,poi aggiungere il cremor tartaro e continuare per qualche minuto fino a quando saranno montati a neve fermissima e bianchi.
    6. Una volta che gli albumi saranno ben sodi, trasferirli delicatamente nel composto con le uova mescolando con una spatola nello stesso verso, dall’alto verso il basso perché incorporino aria e per evitare di smontarli.
    7. Versare poi il composto  ottenuto nello stampo distribuendolo uniformemente e infornare la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160° per circa 45 minuti, posizionando il dolce nella parte bassa del forno.
    8. Fare sempre la prova stecchino che deve essere asciutto.
    9. Una volta cotto, sfornarlo.
    10. A questo punto capovolgere lo stampo sugli appositi piedini in modo che il dolce prenda aria e si raffreddi.
    11. Quando la chiffon cake sarà completamente raffreddata, dovrebbe staccarsi da sola ma per staccare la parte superiore dello stampo aiutarsi con un coltellino sottile e affilato.
    12. La chiffon cake è pronta per le decorazioni che più desiderate.

     

    Se ti piace tanto questa ricetta e la provi, la puoi taggare su Intagram con @Mindcucinaegusto o #mindcucinaegusto o se preferisci pubblicala su facebook

    Per vedere adesso altre ricette di Mind Cucina e Gusto qui ► Home

    Passi

    1
    Fatto

    Preparare gli ingredienti:

    Preparare gli ingredienti in tante ciotoline

    2
    Fatto

    Setacciare la farina

    Iniziare a setacciare la farina in una ciotola insieme al lievito.Poi aggiungere lo zucchero e il sale.In un’altra ciotola, mettere i tuorli con l’acqua e l’olio di semi.Aggiungere poi la scorza del limone grattugiato e i semi della bacca di vaniglia o la bustina di vanillina, e mescolare con lo sbattitore fino ad ottenere un composto spumoso.Poi unirlo agli ingredienti secchi e mescolare.Lasciare da parte per un momento questo composto e montare gli albumi, sempre con lo sbattitore, se non avete la planetaria come me,poi aggiungere il cremor tartaro e continuare per qualche minuto fino a quando saranno montati a neve fermissima e bianchi.Una volta che gli albumi saranno ben sodi, trasferirli delicatamente nel composto con le uova mescolando con una spatola nello stesso verso, dall’alto verso il basso perché incorporino aria e per evitare di smontarli.Versare poi il composto  ottenuto nello stampo distribuendolo uniformemente

    3
    Fatto

    Infornare la chiffon cake

    Infornare la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160° per circa 45 minuti, posizionando il dolce nella parte bassa del forno.Fare sempre la prova stecchino che deve essere asciutto.Una volta cotto, sfornarlo.A questo punto capovolgere lo stampo sugli appositi piedini in modo che il dolce prenda aria e si raffreddi.Quando la chiffon cake sarà completamente raffreddata, dovrebbe staccarsi da sola ma per staccare la parte superiore dello stampo aiutarsi con un coltellino sottile e affilato.La chiffon cake è pronta per le decorazioni che più desiderate.

    Germana Ferrante

    Direttore editoriale

    Responsabile della Comunicazione e Social Media Editor per Green Planet News. Ha lavorato per molti anni nel mondo editoriale presso la A. Manzoni & C. S.p.a., storica concessionaria di pubblicità del Gruppo Editoriale L’Espresso.

    Giudizi sulla Ricetta

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    polpo alla luciana
    previous
    Polpo alla luciana ricetta tradizionale
    Torta salata carciofi e scamorza
    next
    Torta salata carciofi e scamorza – ricetta facile

    Add Your Comment