Il Ciambellone all’olio e cacao è un delizioso dolce facilissimo da preparare, soffice e morbido. Perfetto per essere inzuppato nel caffè o latte a colazione o la merenda, ha un intenso profumo di cacao e vaniglia. Una ricetta senza lattosio questo ciambellone, non c’è né burro né latte sostituito da acqua, leggero e buonissimo. Se lo vuoi arricchire puoi utilizzare delle gocce di cioccolato ma ti consiglio questa versione, è strepitoso. Io l’ho preparato ieri nel pomeriggio e oggi è letteralmente stato spazzolato. Vieni a vedere la ricetta.

 

Ciambellone all’olio e cacao

Ingredienti :

 

180 g. di farina
100 g. di fecola
200 g. di zucchero
3 uova
120 g. di olio di semi di arachidi
120 g. di acqua a temperatura ambiente
1 bacca di vaniglia
40 g. di cacao amaro
½ bustina di lievito per dolci
2 pizzichi di sale

 

Per decorare :

1 foglio di gelatina di albicocche
Zucchero in granella q.b.

 

Stampo da ciambellone da 24 cm.

 

Il Ciambellone all’olio e cacao:

Ciambellone all’olio e cacao

 

Preparazione:

  1. In una ciotola capiente setaccia insieme tutti gli ingredienti secchi: la farina con la fecola, il lievito il cacao e il sale.
  2. Nella ciotola della planetaria monta a nastro insieme le uova intere con lo zucchero. Ti accorgerai che sono montate a nastro quando il composto cade dalla frusta come un nastro che si adagia sulla superficie e mantiene la sua forma. Dovrà montare per circa 10 minuti poi aggiungi i semi della bacca di vaniglia.
  3. Se usi lo sbattitore elettrico monta il composto fin quando raggiungerà la stessa consistenza a nastro.
  4. Continuando a montare, unisci l’olio a filo un cucchiaio per volta, aggiungendo il successivo soltanto quando sarà ben incorporato il precedente.
  5. Versa l’acqua sempre nello stesso modo un cucchiaio a volta e sbattendo sempre per 10 secondi prima di unire il successivo.
  6. Quando il composto sarà ben mescolato, versa nella ciotola gli ingredienti secchi preparati in precedenza, lavorando con delicatezza per non smontare l’impasto ottenuto, incorporandoli senza girarli ma mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.
  7. Imburra e infarina lo stampo e versa all’interno il composto.
  8. Metti in forno preriscaldato a 170° e fai cuocere per circa 30 minuti, facendo sempre la prova stecchino.
  9. Sforna e lascia raffreddare la ciambella. Passati 15 minuti sforma il dolce.
  10. Scalda la gelatina facendola sciogliere leggermente e pennella la superficie della ciambella decorandola infine con la granella di zucchero.

Buonissimo!

 

Si conserva per due o tre giorni coperto.

 

 

 

Se ti piace tanto questa ricetta e la provi, la puoi taggare su Intagram con @Mindcucinaegusto o #mindcucinaegusto o se preferisci pubblicala su facebook

 

Per vedere adesso altre ricette di Mind Cucina e Gusto qui Home

Write A Comment