0 0
Crostata cuore di ricotta e uvetta

Condividi sui tuoi Social Network:

O puoi copiare e condividere questa URL

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo da 20 cm:
200 g. farina
70 g. zucchero a velo
100 g. burro freddo
1 tuorlo
40 g. acqua fredda
Per farcire:
350 g. ricotta
50 g. uvetta
70 g. zucchero
20 g. amido di mais
3 tuorli
1 uovo intero
buccia grattugiata di 1 arancia
1 bustina di vanillina
Per decorare:
zucchero a velo
Stampo 20 cm con fondo rimovibile

Aggiungi a Segnalibro

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Crostata cuore di ricotta e uvetta

Deliziosa e delicata. Da provare la crostata cuore di ricotta e uvetta

Cucine:
    • Media

    Ingredienti

    Descrizione

    Oggi vi propongo questo dolce delizioso e goloso, la crostata cuore di ricotta e uvetta. Questa crostata è un tripudio di dolcezza, profumatissima ed è perfetta a colazione e merenda oppure da servire nei pranzi delle grandi occasioni. Infatti ho voluto prepararla proprio in vista della Pasqua. Una valida alternativa alla pastiera. Realizzata con la frolla morbidissima e delicata che racchiude un cuore di ricotta aromatizzata all’arancia e con tanta uvetta. Sarà graditissima dagli ospiti che chiederanno sicuramente il bis. Provatela è squisita!

    Crostata cuore di ricotta e uvetta
    Crostata cuore di ricotta e uvetta

     

    Ingredienti per uno stampo da 20 cm:

    Per la frolla:

    200 g. di farina

    70 g. di zucchero a velo

    100 g. di burro freddo

    1 tuorlo

    40 gr. di acqua fredda

     

    Per farcire:

    350 g. di ricotta

    50 g. di uvetta

    70 g. di zucchero

    20 g. di amido di mais

    3 tuorli

    1 uovo intero

    la buccia grattugiata di 1 arancia

    1 bustina di vanillina

     

    Per decorare:

    zucchero a velo

     

    Stampo 20 cm con fondo rimovibile

     

    Procedimento:

    Per la preparazione della crostata cuore di ricotta e uvetta per prima cosa è necessario realizzare la frolla. In una terrina lavorare insieme la farina con il burro freddo a pezzetti formando un composto bricioloso. Unire il tuorlo e l’acqua. Trasferire il composto su un piano di lavoro e impastare fino ad ottenere un impasto morbido. Formare una palla e avvolgerla nella pellicola trasparente e porla in frigorifero per circa 1 ora.

    Mentre la frolla riposa, procedere a preparare la farcitura. In una ciotola mescolare la ricotta con la buccia grattugiata dell’arancio e unendo i tuorli uno alla volta. Mescolare e aggiungere lo zucchero, l’uovo intero, l’uvetta ammollata e ben strizzata e sgocciolata, l’amido di mais e la vanillina. Continuare a mescolare con la spatola fino a che sia tutto ben morbido e unito.

    Passato il tempo, riprendere la frolla dal frigorifero e dividere l’impasto in due parti. Con il mattarello stendere tutte e due le frolle e con il primo foderare lo stampo precedentemente imburrato e infarinato facendo attenzione di bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Versare il composto di ricotta e uvetta e ricoprire con il secondo disco togliendo l’impasto in eccesso e premendo bene lungo tutto il bordo.

    Praticare qualche buchino sulla superficie e infornare in forno preriscaldato a 170° per circa 50 minuti.  Negli ultimi 10 minuti, spostare la cottura mettendo il calore nella parte inferiore del forno.

    Appena sarà colorita e a cottura ultimata, togliere dal forno e lasciare freddare la crostata cuore di ricotta e uvetta.

    Crostata cuore di ricotta e uvetta
    Crostata cuore di ricotta e uvetta

    Sformarla e spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo.

    Pronta per essere servita.

    Deliziosa!

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Giudizi sulla Ricetta

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    raccolta muffin e tortine
    previous
    Raccolta muffin e tortine
    Menù perfetto e gustoso per Pasqua
    next
    Menù perfetto e gustoso per Pasqua

    6 Comments Hide Comments

    Ciao Germana, mi piace parecchio la tua ricetta, non ho mai aggiunto l’acqua alla frolla… devo provare la tua versione… anche il ripieno mi piace tantissimo!! Complimenti cara bella ricetta..

    Add Your Comment